VENITE A CAP ESTEREL PER LE VACANZE DI NATALE

13 dicembre 2020

SPECIALE VACANZE DI NATALE SULLA COSTA AZZURRA Goditi una vacanza rilassante sulla Costa Azzurra tra Cannes e Saint Tropez. Vieni a dimenticare tutto e cogli l'occasione per ricaricare le batterie! Il nostro bellissimo residence CAP ESTEREL si trova nell'incantevole cornice della Baia di Agay, tra il mare e il Massif de l'Esterel. Dal tuo appartamento puoi andare a piedi per magnifiche escursioni nel cuore della natura, ti aspettano diverse centinaia di km di sentieri! Possiamo offrirti una vasta gamma di appartamenti che vanno dai monolocali per 4 persone al T4 per 8 persone nella residenza per le vacanze Cap Esterel ad Agay. Consulta le nostre promozioni qui: https://www.esterelvacances.co... A dicembre: Azzurra Immobilier, il panificio, il Pub, il pizzaiolo e il punto vendita Esterel Sport restano aperti ad accogliervi Puoi anche consultare il calendario delle festività a Saint Raphael qui https://www.ville-saintraphael... CAP ESTEREL Il club del villaggio di Cap Esterel è il più grande villaggio turistico privato e pedonale in Francia che include un campo da golf a 9 buche, 5 piscine aperte da aprile a ottobre, tennis, mountain bike, minigolf, sentieri escursionistici, spiagge, ecc. Luogo di vacanza ideale per tutta la famiglia, non avrete più bisogno dell'auto perché in paese è disponibile tutto (a seconda del periodo): ristoranti, negozi, negozi, minimarket, lavanderia e servizi. Il suo ambiente nella magnifica baia di Agay è eccezionale, si trova tra il mare e il Massif de l'Esterel. Le passeggiate alla scoperta e le numerose spiagge delizieranno tutti gli amanti della natura e della scoperta. Trascorri una vacanza da sogno con famiglia, coppia e amici! UN GAY Intrisa di un'atmosfera rilassata, la località di Agay è nota per le sue 3 spiagge di sabbia fine, inclusa la vivace spiaggia di Agay fiancheggiata da negozi e caffè amichevoli. Il porto di Agay è un piccolo porto turistico. Place Gianetti ospita il mercato alimentare. La fontana del Piccolo Principe è un monumento dedicato allo scrittore Antoine de Saint-Exupéry, che un tempo frequentava la zona. Il Rastel d'Agay è un picco di montagna che offre sentieri escursionistici e viste panoramiche sul mare. Un po 'di storia ... Con l'arrivo della ferrovia nel 1860, molti artisti si fermarono ad Agay: il pittore Louis Valtat, il compositore Vincent d'Indy, gli scrittori Guy de Maupassant e Maurice Donnay vi soggiornarono oltre a Saint-Exupéry (da non perdere la Fontana del Piccolo Principe, eretta in suo omaggio). Albert Cohen ha localizzato parte dell'azione di Belle du Seigneur lì. Ben riparata tra Cap Dramont e Pointe de la Baumette, la baia di Agay è una porta naturale per il massiccio dell'Estérel. La sua configurazione lo rende un luogo molto popolare tra i marinai (Agay significa "favorevole" in greco). Apprezzerai le sue tre spiagge di sabbia fine, la vetta del Rastel e le sue rocce rosse, che si affacciano sul porto e offrono un panorama mozzafiato. Agay dispone anche di una piccola area portuale con 166 posti barca, alcuni dei quali disponibili per l'accoglienza, oltre a un'area di ormeggio organizzata. Quando la prima ferrovia arrivò nel 1860, Agay decollò rapidamente e attirò molti artisti sulle sue coste: Louis Valtat, Vincent d'Undy, Maupassant, Maurice Donnay e persino St-Exupéry erano tra loro. In onore di quest'ultimo, fu eretta una fontana chiamata Fontana per il Piccolo Principe. Il porto di Agay Situato nel cuore del porto di Agay, il porto di Agay gode di una posizione eccezionale. Il suo molo pointus, un giardino sempre in fiore e le rocce rosse che costeggiano il porto, deliziano artisti, visitatori estivi e bambini piccoli. Le storie degli antichi Agathoners non mancano di ricordarci che qui il tempo si è fermato. Con una capacità di 200 posti barca da 0 a 8 m, il porto di Agay ti accoglie da aprile a ottobre. SAN RAPHAEL CUORE DI CITTÀ E CENTRO STORICO Dall'antico “borgo” dove oggi vivevano i contadini di Raffaello, rimangono le strade strette e ombreggiate che compongono il centro storico. Ogni giorno, questo quartiere ospita un mercato di fiori e ortaggi dove troverai solo cibo tipico provenzale. Un po 'più in là, si trova la chiesa romanica, classificata come monumento storico, che fu ampliata nel XVIII secolo, ma costruita nel XII secolo! Il suo presbiterio ospita oggi il Museo Archeologico di Saint-Raphaël. La sua torre di avvistamento di 22 m, datata intorno al XIV secolo, offre uno splendido panorama. Il "Quartier de la Marine", un tempo frequentato dai pescatori del paese, si è gradualmente trasformato in una stazione balneare. Un casinò, così come molte ville, sono stati costruiti lì per creare un centro cittadino davvero attraente. P

Cliccando su « Accetto », autorizzate l’utilizzo dei cookies per garantirvi una consultazione ottimale di questo sito.

Maggiori informazioni Accetto

Per partecipare all’impegno collettivo di lotta all’epidemia, e nel rispetto delle direttive del Governo, la nostra agenzia è ormai chiusa al pubblico. Tuttavia, potete contattarci ai recapiti presenti sul sito.